ALFAGOMMA ha inaugurato l’11 agosto il suo primo stabilimento in Messico.

Il nuovo stabilimento si trova a Torreón, Coahuila, una regione nota per il suo settore industriale e le notevoli risorse naturali.

Questa apertura rappresenta un’altra tappa nel percorso di espansione di ALFAGOMMA finalizzato all’aumento delle vendite nel mondo. Lo stabilimento di 10.000 mq è dotato di macchinari di ultima generazione per l’assemblaggio di tubi idraulici e la piegatura di tubi rigidi sagomati e servirà il sempre più rilevante mercato dei produttori di primi equipaggiamenti locale.

ALFAGOMMA de Mexico ha una posizione strategica”, afferma in un comunicato Maurizio Barbini, General Manager Sud America di ALFAGOMMA. “Lo stato di Coahuila confina con il Texas (Stati Uniti) ed è attraversato da una rete ferroviaria che lo collega al Canada. Siamo vicini agli stabilimenti di John Deere, uno dei clienti OEM che serviremo con tubi assemblati e tubi rigidi sagomati. La struttura ci consentirà anche di coprire il mercato distributivo messicano“.

Barbini ha partecipato all’evento di apertura insieme a Miguel Ángel Riquelme, governatore dello stato di Coahuila, Jorge Zermeno, sindaco di Torreón, membri delle istituzioni locali e dipendenti di ALFAGOMMA.